PAGINA D'INTRODUZIONE   di Gianantonio Castiglioni  
HOME
HOME

o

il volume "FIORI BICOLORE", edito da Mursia, è disponibile nelle librerie italiane

il Bicolore di G.A. Castiglioni

Il Fiori bicolore è un sistema licitativo che ha come punto di partenza il Precision. Si tratta quindi di un Fiori forte.

Il punto debole dei sistemi a base Fiori forte è, in generale,  la vulnerabilità di tali sistemi nei confronti degli interventi avversari che tendono a sconvolgere le accurate sequenze licitative predisposte, soprattutto sull’apertura di 1 Fiori.

Per questo motivo, molta attenzione è stata dedicata, nel Fiori Bicolore, alle aperture interferite. Come risultato di tale attenzione, si può quindi tranquillamente affermare che gli interventi avversari, spesso e volentieri, rendono addirittura più agevole  la prosecuzione della licitazione.
La tecnica licitativa del Fiori Bicolore, rappresenta la caratteristica più saliente del sistema e si discosta in maniera sostanziale dalla tecnica licitativa tradizionale. La tecnica impiegata permette di mantenere nascosta la mano forte o forzante, rendendo quindi più laboriosa l'organizzazione del contro gioco avversario.
L'altra caratteristica peculiare del Fiori Bicolore è il frequente impiego di dichiarazioni bicolori nelle aperture, nelle risposte e negli interventi. Queste dichiarazioni bicolori hanno una doppia connotazione, costruttiva e distruttiva. Permettono quindi da un lato di ottenere una descrizione accurata della mano palesando sia la lunghezza dei pali che gli eventuali singoli / vuoti posseduti, dall'altro consentono di proporre contratti parziali, vantaggiosamente difendibili, con una distinta valenza interdittiva.
  IL LIBRO E L'AUTORE   COSA NE PENSA GIORGIO DUBOIN ...   IL FIORI BICOLORE IN DUE PAROLE  
concept by GCVB